Ricette elaborate per noi da Sonia Monagheddu

e consultabili su www.oggipanesalamedomani.it



Mendiants al morbido torrone Quaranta con uvetta al rhum

Ingredienti per 12 biscottini:

  • Cioccolato bianco 150g.
  • Morbido torrone Quaranta con mandorle, nocciole, cioccolato fondente e uvetta al rhum
  • sale q.b.

Preparazione:

  • Sciogliere circa ¾ di cioccolato fondente con il metodo “bagnomaria” e aggiungere del sale.
  • Togliere il pentolino dal fuoco e aggiungere la restante parte del cioccolato; mescolare bene il composto.
  • Utilizzare uno stampo da muffin antiaderente e versarvi un cucchiaio del composto (così i biscotti risulteranno perfettamente rotondi), in alternativa disegnare delle sfere su un foglio di carta da forno aiutandosi con un cucchiaio.
  • Tagliare il torrone con il coltello in modo grossolano e inserirlo in ogni stampo premendo leggermente.
  • Lasciare raffreddare in un luogo fresco e al riparo dalla luce a temperatura ambiente.
  • Infine capovolgere lo stampo, estrarre delicatamente e servire.

N.B.: Questi dolcetti si possono conservare in un contenitore ermetico per qualche giorno in un luogo fresco.








Gugelhupf al morbido torrone Quaranta con scorze d’arancia e cioccolato fondente

Ingredienti:

  • 650 g farina 0
  • 400 g cioccolato VanHouten fondente sciolto
  • 300 ml latte tiepido
  • 100 g burro fuso
  • 100 g torrone morbido Quaranta con cioccolato fondente e scorze d’arancia in bocconcini
  • 70 g zucchero semolato Waves of Sugar
  • 7 g lievito secco
  • 2 uova sbattute
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Del cacao amaro VanHouten

Preparazione:

  • Accendere il forno e portare la temperatura a 200°C.
  • Imburrare e infarinare lo stampo per Gugelhopf.
  • Setacciare nella planetaria 500 g di farina aggiungendo il sale e unire in sequenza lo zucchero, il lievito, le uova, il burro fuso e il latte tiepido.
  • Se l’impasto è troppo liquido, girare il composto con la foglia e aggiungere della farina poco per volta continuando a mescolare.
  • Nel momento in cui l’impasto diventa abbastanza molle ma non si appiccica alle dita, occorre lavorarlo su un piano con un po’ di farina per circa cinque minuti.
  • Una volta pronto, riporre l’impasto in un recipiente infarinato, coprire con uno strofinaccio e lasciare al caldo e all’asciutto per circa un ora fino a ottenere il raddoppio del volume.
  • Poi impastare per altri cinque minuti.
  • Stendere l’impasto e formare un rettangolo spesso 1 cm, spalmare il cioccolato fondente fuso distribuendolo uniformemente e aggiungere il torrone a pezzettini. (vedi foto)
  • Successivamente arrotolare l’impasto nello stampo.
  • Coprire e lasciare lievitare di nuovo per circa 30 min.
  • Cuocere per circa 30-35 minuti in forno, far raffreddare e capovolgere. Il dolce apparirà leggermente dorato e leggero come in foto.
  • Spolverare leggermente con cacao amaro e accompagnare il dolce con una tazza di Te nero Assam Hampstead Tea London.

Ricetta tratta e modificata da: Choco una passione fondente - Ed. Luxury Books






Parfait al cappuccino e torrone

Ingredienti per tre parfait

  • 250 g ricotta piemontese
  • 50 g morbido Torrone Quaranta al caffè con nocciole
  • zucchero semolato Waves of sugar (1 cucchiaio)
  • caffè solubile (2 cucchiaini)
  • alcuni chicchi di caffè per decorare

Preparazione:

  • Con un colino, scolare bene la ricotta.
  • Amalgamarla in una terrina con l’ausilio di una frusta insieme allo zucchero e al caffè fino ad ottenere un composto omogeneo. (se non si ha la frusta, servirsi del mixer e sbattere per 1 o 2 minuti).
  • Tagliare il torrone a pezzi grossi e aggiungerlo al composto mescolando delicatamente.
  • Distribuisci la crema in 3 bicchierini, coprire e riporre in frigorifero per non più di un giorno.
  • Aggiungere i chicchi di caffè sulla superficie di ogni parfait un attimo prima di servire.

Bicchieri Pasabahce
Ricetta tratta e modificata da:
A tavola in 30 minuti - Martha Stewart - Ed. Luxury






Torta al cacao con glassa al torrone morbido Quaranta al caramello

Ingredienti per una tortiera da 10 cm:

  • 40 g di farina 00
  • 40 g di cacao amaro
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 4 tuorli d’uovo
  • 100 g di burro salato a temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero a velo
  • 80 g di zucchero di canna
  • 30 ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • Del torrone morbido Quaranta con caramelle mou
  • 100 g cioccolato fondente

Preparazione

  • Riscaldare il forno a 180°C.
  • Montare i tuorli con 50 g di zucchero semolato aiutandosi con una frusta o con la planetaria; quando questi avranno raddoppiato il loro volume saranno pronti.
  • Aggiungere un cucchiaio per volta la farina setacciata mescolata al cacao, al lievito e alla fecola.
  • Trasferire il composto in una tortiera a cerniera imburrata e rivestita da carta da forno.
  • Cuocere per circa 20/25 minuti controllando di tanto in tanto la cottura con uno stecchino.
  • Lasciare raffreddare qualche minuto, poi sfornare.
  • Tagliare grossolanamente il torrone.
  • Preparare la glassa: sbattere il burro morbido con i semi di vaniglia, fino a farlo diventare cremoso.
  • Aggiungere poco per volta gli zuccheri e continuare a mescolare.
  • Unire quindi il latte e miscelare fino ottenere un impasto omogeneo.
  • Preparare le decorazioni di cioccolato: sminuzzare con un coltello seghettato il cioccolato fondente e metterlo a bagnomaria.
  • Rovesciare con l’aiuto di una spatola i 2/3 del cioccolato su una superficie di acciaio (ad esempio il retro della placca del forno), spalmare e raccogliere il più velocemente possibile in modo abbassare la temperatura.
  • Riporlo nel pentolino con l’altra parte del cioccolato, mescolare e con un termometro da zucchero rilevare la temperatura (31°C). Se raggiungesse meno di 31°C lasciarlo a bagnomaria ancora per pochi attimi, se invece fosse troppo alto stenderlo e farlo raffreddare ancora.
  • Mettere in un sac a poche il cioccolato e disegnare velocemente degli alberi su un foglio di carta forno. Lasciare solidificare a temperatura ambiente.
  • Composizione: tagliare a metà la torta, riempire un sac a poche di glassa al burro e distribuire un generoso strato di glassa.
  • Aggiungere il torrone Quaranta con caramelle mou e ricoprire con l’altra metà.
  • Versare infine la glassa restante sulla torta e livellare la superficie ed i bordi con il tarocco piatto.
  • Far risposare in frigorifero per circa un paio di ore.
  • Prima di servire aggiungere le decorazioni di cioccolato preparate in precedenza e gustare.

Piatto Villa D’Este Home
Tarocchi e sac a poche Tescoma






Cupcake al morbido torrone Quaranta con cacao e glassa alla vaniglia

Ingredienti per 15 dolcetti:

  • 200 g farina
  • 200 g zucchero
  • 200 g ricotta
  • 100 g morbido torrone QUARANTA al tiramisù
  • 50 g cacao amaro VanHouten
  • 100 g burro a temperatura ambiente
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • Un po’di latte
  • 200 g zucchero a velo
  • metà cucchiaino di semi di vaniglia
  • 30 g di panna

Preparazione:

  • Riscaldare il forno a 180°C.
  • Montare le uova insieme allo zucchero.
  • Aggiungere il burro e la ricotta e mescolare senza far formare grumi.
  • Unire il cacao e la farina setacciata con il lievito.
  • Aggiungere del latte un po’ per volta se l’impasto dovesse risultare troppo sodo e miscelare piano.
  • Tagliare grossolanamente del torrone e inserirlo nell’impasto.
  • Usare dei pirottini e appoggiarli su una teglia da muffin.
  • Cuocere per circa 20 min.
  • Sfornare e lasciare raffreddare.

Per la glassa (6 dolcetti):

  • Montare il burro con 100 g di zucchero a velo setacciato insieme ai semi di vaniglia.
  • Unire la panna e mescolare brevemente
  • Aggiungere lo zucchero a velo rimasto un cucchiaio per volta e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Spalmare la glassa sui cupcake mediante un sac a poche oppure conservare a temperatura ambiente per un massimo di tre giorni in un recipiente a chiusura ermetica.

Con questa ricetta partecipo:
alla raccolta de Il ricettario di Cinzia
al Contest di About Food







Crema ai 2 cioccolati con morbido torrone Quaranta e arancia

Occorrente per quattro porzioni:

  • 220 ml succo fresco d’arancia
  • 150 ml panna fresca
  • 60 gr cioccolato bianco
  • 55 gr zucchero
  • 50 gr morbido torrone Quaranta alla crema catalana 4 tuorli
  • alcune scorze d’arancia grattugiate
  • del cioccolato fondente
  • metà arancia

Preparazione:

  • Tagliare il cioccolato bianco in modo grossolano.
  • Tritare finemente il torrone morbido Quaranta e tenere a parte.
  • Porre il succo d’arancia in un pentolino capiente e scaldare a bagnomaria.
  • Sbattere i tuorli d’uovo insieme allo zucchero al fine di ottenere un composto spumoso.
  • Versare il succo, continuando a mescolare.
  • Rimettere il composto sul fuoco, unendo anche il cioccolato bianco e la scorza d’arancia; proseguire poi la cottura fino a che la crema diventi velata e compatta.
  • Lasciare raffreddare il composto, lavorando ogni tanto con la frusta.
  • Montare a neve la panna e incorporarla nella crema mescolando delicatamente.
  • Aggiungere infine il torrone Quaranta e porre il tutto nei bicchieri.
  • Alcuni consigli per un consumo ottimale: conservare il dolce in frigorifero; prima di servire decorare con scaglie di cioccolato fondente e uno spicchio di arancia in ogni bicchiere.

Ricetta tratta e modificata da Donna Moderna
Bicchieri | Maxwell and Williams