Resi e cambi

Diritto di recesso

Tutti possono cambiare idea e noi lo garantiamo.

Ai sensi del D. Lgsl. 206/2005 e successive modifiche, concernente la tutela dei consumatori nei contratti conclusi a distanza, nella fattispecie attraverso l’acquisto su www.quaranta.it, l’Utente ha il diritto di recedere dal contratto senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Può esercitare il diritto di recesso unicamente il Cliente che acquisti la merce per fini estranei alla propria attività economica e lavorativa, fornendo per la fatturazione il proprio Codice Fiscale e non la Partita IVA;

Il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi, ai sensi dell’art. 59 d.lgs 21/2014:

  • ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati
  • ordine di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente
  • ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna

Per esercitare il diritto di recesso, l’Utente è tenuto a informare il Titolare della decisione di recedere tramite una mail con esplicita dichiarazione a shop@quaranta.it

Nella mail dovrà essere specificato:

  • Numero della fattura o della ricevuta
  • Giorno della ricezione e dunque della presa di possesso del bene
  • I prodotti per il quale si vuole esercitare il legittimo diritto di recesso
  • Nome, cognome e indirizzo dell’Utente
  • Codice Iban del conto corrente dove effettueremo il rimborso
  • Il servizio clienti di www.quaranta.it invierà mail di conferma all’Utente dove si accorderà sulle modalità di consegna dei prodotti. La riconsegna dei prodotti dovrà avvenire entro 14 giorni dalla comunicazione dell’Utente, mediante Vettore che verrà inviato a ritirare la merce nel giorno ed orario stabilito.
  • La merce dovrà essere imballata con gli imballi originali, o in analoghi atti al trasporto sicuro a mezzo corriere.
  • Il Titolare provvederà, entro 14 giorni dalla comunicazione dell’intenzione di recedere dal contratto, a rimborsare l’Utente dell’importo versato al Titolare.
  • Il diritto di recesso sarà trattato secondo le modalità specificate nel decreto Legislativo 206/2005.
  • Finchè il venditore non avrà ricevuto i beni, o una prova che essi sono stati spediti, potrà legittimamente trattenere il rimborso.
  • A carico dell’Utente restano esclusivamente le spese di spedizione per inviare la merce dall’Utente alla sede operativa di Quaranta Industria Dolciaria srl.
  • Le spese di trasporto sono così calcolate: verranno trattenuti come costo per il trasporto 8 euro o il costo della spedizione sostenuta per il primo invio della merce al destino dell’Utente, se maggiore di 8 euro.

Ovviamente prima di recedere, il consumatore ha il diritto di stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento di quanto acquistato. Ciò significa che può fare tutto ciò che potrebbe fare acquistando il prodotto in negozio. Nel caso in cui il consumatore ecceda questo accertamento, causando una diminuzione del valore dei beni, ha comunque ancora diritto di recedere, dovendo però in questo caso sostenere il costo di questa diminuzione di valore.

L’Utente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento. Dunque non saranno rimborsati i beni che siano stati usati o danneggiati anche solo in parte o, trattandosi di beni alimentari, beni la cui confezione sia stata aperta o manomessa.

Eccezioni

Sono esclusi dalla possibilità di esercitare il diritto di recesso la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

Garanzia, ovvero prodotti difettosi

Se l’Utente riscontra un difetto deve scrivere a shop@quaranta.it non oltre 8 giorni dal ricevimento dei prodotti, indicando in modo chiaro il tipo di difetto riscontrato e fornendo tutte le indicazioni relative all’ordine, come indicato al paragrafo ‘Diritto di recesso’, inclusa una fotografia del prodotto oggetto di reclamo, se il difetto è legato ad un aspetto visivo del prodotto stesso. La valutazione del difetto riscontrato, sia esso in peso, sapore, consistenza, volume, sarà valutata ad insindacabile giudizio del Titolare che provvederà, tramite il proprio dipartimento qualità a darne riscontro all’Utente entro e non oltre 8 giorni lavorativi dal ricevimento della segnalazione. Se il difetto viene accertato essere esistente, e’ facoltà del Titolare inviare un prodotto in sostituzione a sue spese, oppure rimborsare all’Utente il valore dell’ordine e tutti i costi di spedizione sostenuti per esercitare la garanzia.